Cheesecake ai frutti rossi

Questa torta è la prima cheesecake che preparo, e questo è anche il primo articolo del 2019. Non so perché non l’avevo mai preparata prima…comunque questo primo tentativo è andato a buon fine.

La cheesecake è l’essenza della cucina americana, la torta più diffusa e conosciuta nella sue innumerevoli varianti. Ecco in tutta la sua golosità la versione newyorkese, simbolicamente la prima ad essere gustata da chi “sbarca” negli USA. Questa versione prevede la cottura in forno e la decorazione è rigorosamente ai frutti rossi. E’ una ricetta piuttosto semplice da preparare, che richiede, per raggiungere la perfezione, un tempo di riposo in frigo.

Per la base: sciogliete 100 grammi di burro e amalgamatelo a 100 g. di biscotti secchi frullati a polvere. Foderate uno stampo a cerchio apribile con carta forno (sia sulla base che nel bordi) e trasferirvi il composto. Pressatelo energicamente con le mani in modo che diventi duro e compatto. Lasciate riposare in frigo per almeno un’ora.

Per la crema: In una ciotola montate 300 g. di zucchero con 3 tuorli d’uovo. Unite 600 g. di formaggio spalmabile , 200 g. di mascarpone e la scorza grattugiata di un limone. In una ciotola a parte montate gli albumi a neve ferma e unite anche quest’ultimi. In questa operazione fate attenzione a  non “smontare” il composto in modo da non fargli perdere la consistenza cremosa.

Versate il tutto sulla base di biscotti. Scaldate il forno a 165 gradi e cuocete per un’ora. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per qualche ora. Fate quindi riposare la torta per almeno 12 ore in frigorifero.

 

Trascorso il tempo di riposo togliete la torta dallo stampo, rimuovendo la carta forno con delicatezza per non rovinare i bordi. Appoggiate su un piatto da portata, ricopritela con la marmellata e decoratela con i frutti rossi a vostro piacimento.

 

“piatto pulito, piatto finito”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...