Vellutata barbabietole e porri

Partiamo dicendo che siamo una famiglia di sportivi (karate, basket, corsa, bicicletta) …ecco, per essere sinceri io proprio non mi definirei una sportiva…per non sentirmi troppo in colpa, assieme alla Fede vado a fare un ora di pallavolo a settimana che, più che per allenare il mio corpo serve alla mia mente per scaricarsi grazie a tante risate!

Le sere che mio marito e mio figlio vanno a karate rientrano poco prima delle 22:00 e a quell’ora devo fargli trovare una cena leggera perchè poi non possono andare a letto con il boccone nello stomaco. Via allora a minestre, zuppe e vellutate. L’ultima che ho provato è stata un successo, ho utilizzato le barbabietole che nella mia cucina fino ad ora non erano mai entrate.

Ho tagliato a dadini 3 barbabietole precotte (tenete qualche dadino per la decorazione dei piatti) e mezzo porro a rondelle. Li ho fatti soffriggere per 5 minuti in olio extra vergine di oliva. Ho poi coperto il tutto con 500 ml. di brodo vegetale e fatto cucinare per 15 minuti. Con un mixer ad immersione ho frullato tutto, aggiunto 50 g. di formaggio grana (per i vegani si può omettere) regolato di sale e pepe.

L’ho servita ben calda decorandola con dei pezzi di barbabietola, del porro tagliato a rondelle e poi ho aggiunto delle gocce di yogurt magro per dare un po’di acidità al piatto, essendo la barbabietola piuttosto dolcina (per i vegani si trova in commercio lo yogurt vegan fatto di soia)

foto2

“piatto pulito, piatto finito”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...