La torta della nonna

E’ iniziata la tanto attesa edizione di Bake Off Italia e alle 21:10 di ogni venerdì sera sono  comodamente seduta sul mio divano a godermi la puntata. A 100 metri da me, anche la Fede è sintonizzata, questo ci dà il pretesto per commentare e cimentarci sulle ricette proposte.

Questa settimana è stata sottoposta ai concorrenti la preparazione di un classico della pasticceria, che, a detta del nuovo giudice è molto richiesta in terra Americana…la torta della nonna.

I concorrenti dovevano riproporla in modo creativo, io invece, l’ho fatta nella versione classica. Prima preparazione: crema pasticcera. Scaldo 125 ml di latte in un pentolino, in una ciotola monto a schiuma 2 tuorli d’ uovo con 75 g. di zucchero e 30 g. di farina. Aggiungo il latte caldo, mescolo bene e metto tutto sul fuoco fino a bollore continuando a mescolare. Una volta cotta la metto su una ciotola e gli faccio aderire la pellicola e lascio raffreddare.

IMG_3833

Preparo poi la frolla con 200g. di farina, 100 g. di  zucchero, un uovo e 100 g. di burro. Ho steso la base sullo stampo e ho bucherellato il fondo con la forchetta per fare in modo che la pasta non si alzi in cottura (tenete un po’ di frolla da parte per fare poi la copertura della torta). Quando la pasticcera si è raffreddata l’ho stesa sul fondo della tortiera e l’ho coperta con un disco di frolla (steso il più sottile possibile),  una manciata generosa di pinoli e inforno a 180 gradi per 30 minuti.

Una volta sfornata la torta la lascio raffreddare e prima di servirla spolvero dello zucchero al velo.

IMG_3836

“piatto pulito, piatto finito”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...