Focaccia rustica con pomodorini

Era da molto tempo che non preparavo una focaccia e così mi sono messa all’opera avendo in casa tutto il necessario. Nella planetaria verso 200 g. di farina kamut e 300 g. di farina integrale, una bustina di lievito secco, 10 g. di zucchero, 1 cucchiaino di sale, 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e 275 ml. di acqua tiepida. Faccio impastare per almeno 10 minuti. Se non avete la planetaria fatevi i muscoli impastando a mano e sbattendo energicamente la pasta sul tavolo fino a formare un bell’impasto. Io sinceramente anche dopo il lavoro della planetaria impasto per qualche minuto a mano. Rimetto l’impasto in una terrina infarinata, copro con un canovaccio umido e lascio lievitare fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Passato questo tempo stendo l’impasto in una pirofila con carta forno, schiaccio leggermente la superficie dell’impasto con i polpastrelli delle dita e farcisco con fettine di pomodorini, origano, sale grosso e un filo d’olio. In forno caldo a 200 g. per circa 20/25 minuti.

foto2

La focaccia è ottima da gustare accompagnata da affettati e formaggi per una cena non impegnativa. A casa mia viene gustata anche da sola come spuntino pomeridiano o viene portata a scuola per la merenda.

“piatto pulito, piatto finito”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...