Halloween

Anche per quest’anno la tanto attesa notte di halloween è passata. Ma vi siete mai domandati quale sia la sua vera storia? Bhè, io sì e adesso ve la racconto brevemente.

La festa di halloween non nasce in America ma ha origini antichissime rintracciabili in Irlanda ai tempo del Celti.

Alla fine della stagione estiva i pastori riportavano a valle il gregge per prepararsi all’arrivo dell’inverno e all’inizio del nuovo anno, per i celti infatti il nuovo anno cominciava il 1° novembre, quando terminava la stagione calda e iniziava la stagione del terribile freddo. Questo passaggio al nuovo anno veniva celebrato quindi il 31 ottobre con lunghi festeggiamenti durante i quali si pensava venissero chiamati gli spiriti dei morti. In questa notte si tenevano dei raduni nei boschi e nelle colline per la Cerimonia dell’accensione del Fuoco Sacro. Vestiti con maschere grottesche i Celti tornavano ai loro villaggi facendosi luce con delle lanterne.

In Irlanda si diffuse l’usanza poi di illuminare gli usci delle proprie abitazioni e di lasciare cibo e latte per le anime dei propri defunti che sarebbero andati a far visita ai familiari.

Verso la metà del XIX secolo l’Irlanda venne colpita da una terribile carestia e per sfuggire alla povertà molte persone decisero di tentare fortuna negli Stati Uniti, dove cercarono di mantenere vive le proprie tradizioni e tra questa i festeggiamenti di Halloween.

Ben presto questa usanza si diffuse in tutto il popolo americano diventando quasi un festa nazionale che negli ultimi anni ha spopolato un po’ ovunque.

Noi quindi non vogliamo essere da meno e nel nostro piccolo abbiamo festeggiato travestendoci e gustandoci questa torta fatta con una base di pan di spagna, crema pasticcera all’interno, glassa colorata per la copertura e qualche piccola decorazione.

foto1

“piatto pulito, piatto finito”

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. claudia ha detto:

    grandeeeeee bellissima e sara’anche buonissima , grande anche l’introduzione con le origini della festa mi piace

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...