Polpettone tonno e patate

Questa è stata senza dubbio una bella estate calda e diverse volte ho preparato questo piatto tanto facile quanto appetitoso.

Dovete lessare circa 500 g. di patate con la buccia, lasciarle leggermente intiepidire, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.Al composto poi unite 250 g di tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, mezzo cucchiaino di sale e un pizzico di pepe. Amalgamate bene con le mani. A questo punto bagnate e strizzate un foglio di carta da forno e mettete l’impasto al suo interno (impasto al quale avrete dato la forma tipica del polpettone), chiudete il tutto e mettete in frigo per almeno due ore.

foto 1

Trascorso questo tempo togliete il polpettone dalla carta forno e tagliatelo a fette. Conditelo con un’emulsione di olio, succo di limone, sale, pepe e prezzemolo.

foto2

“piatto pulito, piatto finito”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...