Polpo in insalata

Il mercoledì mattina passa il tanto atteso camion del pesce e sta volta tra i miei acquisti c’è stato il polpo.

Sono solita prendere un bel polpo che supera il kilo perchè a noi piace molto e lo preparo sempre alla solita maniera.

Per prima cosa pulisco il polpo togliendogli occhi e vulva e poi lo cucino in acqua bollente salata con qualche foglia di alloro per circa 30 minuti.

foto polpo

Passato questo tempo spengo il fuoco e mi dimentico del polpo fino a quando l’acqua di cottura sarà diventata fredda (facendo questo il polpo vi assicuro che rimarrà bello morbido)

Io di solito lo cucino alla sera e lo lascio riposare tutta la notte, il giorno dopo poi lo tolgo dall’acqua e lo taglio a pezzetti. A questo punto lo unisco alle patate che precedentemente ho cucinato al vapore e tagliato anch’esse a pezzetti e condisco il tutto molto semplicemente con olio, sale e prezzemolo.

foto polpo1

“piatto pulito, piatto finito”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...